Capodanno a Valencia 2017

Capodanno Valencia 2017
29, Oct 2016

I valenciani sono persone che adorano uscire, festeggiare, stare insieme. Tra le tante occasioni che gli si presentano per manifestare questo loro spirito, la notte dell'ultimo dell'anno è senza dubbio un palcoscenico adatto. Se stai cercando una città speciale in cui trascorrere la notte del 31 dicembre, il capodanno a Valencia - a mio parere - è quanto di meglio potrai trovare.

Oltre a parlarti un po' degli usi e delle tradizioni locali, nel post troverai un elenco aggiornato con i principali eventi in programma per questo capodanno 2017. Buon divertimento!

Capodanno in piazza del Ayuntamiento

La tradizione vuole che, nella notte di capodanno (nochevieja in spagnolo) il ritrovo principale sia in plaza del Ayuntamiento, aspettando las campanadas armati di acini d'uva. Mi spiego meglio: gli spagnoli - allo scoccare della mezzanotte - sono soliti accompagnare i dodici rintocchi delle campane mangiando altrettanti acini d'uva. Mi raccomando; il tutto deve avvenire in perfetta sincronia! wink

Dopo di che può partire la festa vera e propria; a base fuochi d'artificio. Sempre nella piazza del municipio infatti, è in programma ogni anno un suggestivo spettacolo pirotecnico che infiamma ancor di più gli animi e l'entusiasmo della gente. Per il brindisi di fine anno, potrai scegliere tra uno spumantino spagnolo Cava o in alternativa assaggiare la celebre Agua de Valencia, una bevanda alcolica a base di champagna e succo d'arancia, con l'aggiunta di gin e vodka.

In genere, la festa in piazza prosegue fino a circa le due; dopo di che la gente inizia a spostarsi verso i club. Se hai preso i biglietti per un evento in discoteca, il mio consiglio è di presentarsi non prima delle due e mezzo. In "prima serata" vale la pena di passeggiare per il Barrio del Carmen e le strade del centro storico: si respira un aria davvero piacevole, con persone di tutte l'età.

Discoteche di Valencia: le feste di fine anno

La scena clubbing di Valencia è rinomata in tutta la penisola iberica: sono in molti - e non necessariamente solo dalle zone limitrofi - che si spostano per raggiungere le discoteche della città; spesso e volentieri con dj di richiamo internazionale.

  • Discoteca La3: Uno dei protagonisti assoluti della notte valenciana. La formula proposta è quella della barra libre (open bar) dalle 2:00 alle 3:30, con entrate al momento acquistabili per 18 euro. Attenzione perché è prevedibile un aumento con il passare dei giorni. L'ingresso speciale "Botella" viene invece 150 euro!
  • Mya: Ubicata in una location incredibile, nel cuore della Città delle Arti e delle Scienze, la discoteca Mya organizza anche quest'anno il festone di fine anno, offrendo tre sale con altrettante sonorità: ti aspetta il danceflor Hip Hop e R&B, quello dedicato alla House Music e l'immancabile Pachanga. Ingresso a 23 euro.
     
  • Piccadilly: Uno dei club gay-friendly più apprezzatti di Valencia, situato nel bellissimo quartiere di Ruzafa. All'interno ci sono ben 4 dancefloor, in cui vengono proposti altrettanti stili musicali. L'ingresso al Piccadilly da poi diritto di accedere ad un secondo club, il Latex. Il biglietto d'ingresso viene venduto al momento a 12 euro.
     
  • Sala Jerusalem: Se cerchi sonorità pop-rock, questo è il tuo locale. La serata di fine anno "Canalla 2016" conta con la partecipazione di 3 djs molto apprezzati: Victor Torres, Peter Baker & Julian Bosch. Il prezzo dell'entrata è di 15 euro ed include una consumazione.
     
  • Sala Republicca: Una delle sale concerti più grandi della città; quest'anno finalmente - con il Festival Only Group - ritorna prepotentemente all'attenzione del grande pubblico. Due importanti artisti nazionali, gli ospiti principali: Oscar L, esponente di spicco della scena Tecno; e Siles, altro dj molto apprezzato nel mondo dell'elettronica. Per i biglietti c'è molto fermento; al momento sono arrivati a 20 euro.
     
  • Mansion: Altro gran festone tecno organizzato nella discoteca Mansion, conosciuta anche con il nome di Spook Factory; situata un pò fuori Valencia, andando in direzione El Saler. I nome degli ospiti sono di quelli che spostano: Joseph Capriati, Luca Fabiani, Sergio Andujar, David Cabeza e altri ancora. Le entrate al momento sono a 23 euro.
     
  • Fayer Matinal: Se la tua voglia di ballare non si esaurisse al sorgere del sole, all'High Cube - situato in zona porto - è in programma un'interessantissimo after, con importanti ospiti tra cui l'amatissimo Edu Imbernon. Gli ingressi al momento si vendono a 10 euro.

Cenone di capodanno a Valencia

Non solo feste e discoteche naturalmente. Il capodanno a Valencia vuol dire anche ottimo cibo. Quasi tutti i principali ristoranti della città, organizzano cenoni speciali di capodanno, dove è possibile provare alcune delle principali prelibatezze della tradizione culinaria locale: a partire proprio dalla mitica paella valenciana.

  • Playtown Somnis: Locale pensato per accogliere tutta la famiglia, con spazi appositamente pensati per bambini. Ideale per passare un cenone in tranquillità.
     
  • Restaurante Vertical: Se stai cercando qualcosa di particolare per una cena di fine anno, el Vertical ti lascerà senza parole. La location è davvero suggestiva, a due passi dalla Ciudad de las Artes y las Ciencias. La cucina, sotto la direzione dello chef Jorge de Andres, è altrettanto notevole.
     
  • Restaurante Habitual: Il nome di Ricard Camarena è ormai sulla bocca di tutti a Valencia. Habitual è uno dei ristoranti che gestisce - splendidamente - situato nell'emblematico spazio del Mercato di Colón.
     
  • La Salita: Alla guida di questo ottimo ristorante, un'altra personalità di spicco della gastronomia valenciana: Begoña Rodrigo, partecipante del programma Top Chef. Ti aspetta un cenone con i fiocchi: il prezzo per la festa di nochevieja è di 125 euro (bevande escluse).

Nelle giorni a seguire, aggiornerò questa parte con altri suggerimenti su dove andare per il cenone di capodanno. Nel caso fossi in cerca di qualcosa di particolare, ti invito a lasciarmi un commento alla fine del post.

Voli low cost per Valencia

Volare durante le feste natalize non è il massimo dell'economicità, ma cercando tra le giuste compagnie aeree è possibile trovare qualche valida occasione. Le principali compagnie low-cost che effettuano viaggi per Valencia dall'Italia sono due: RyanAir e Vueling.

Quest'utlima, proprio in questi giorni, ha comunicato l'apertura di rotte speciali in occasione proprio del capodanno 2017; le date e gli aeroporti da controllare sono i seguenti:

  • da Milano: andata il 27 e 29 dicembre - ritorno 1 e 2 gennaio
  • da Firenze: andata il 29 dicembre - ritorno 3 gennaio

Per quanto riguarda la compagnia irlandese, gli aeroporti di partenza principali sono quelli di Roma, Torino, Bologna e Bergamo. Naturalmente, il mio consiglio è quello di prenotare il prima possibile per usufruire delle tariffe più vantaggiose.

Ti è piaciuto il post? Il tuo contributo è importante laugh

Lascia un commento:
visitare valencia
Tutto ciò di cui hai bisogno per visitare Valencia: trasporti, dove dormire, luoghi da vedere, bar tradizionali, ristoranti, eventi, quartieri e molto altro.

guida valencia