Museo delle Scienze Principe Felipe di Valencia

Museo delle Scienze Principe Felipe di Valencia
21, Feb 2016

Il museo delle scienze Principe Felipe è una delle sette strutture che compongono il meraviglioso complesso della Città delle Arti e delle Scienze, progettato dal grande architetto valenciano Santiago Calatrava. Vediamo meglio quello che vi aspetta al suo interno.

Un museo interattivo

Oltre 26.000 metri quadri di spazio espositivo: condensare il tutto in poche parole è impresa tutt’altro che semplice. Meglio di tutti ci riesce forse il motto del museo: “proibito non toccare, non sentire e non pensare”.

Si perché l’esperienza all’interno del museo non sarà come quella di un tradizionale museo. Il visitatore è continuamente invitato a sperimentare e a scoprire, molto spesso interagendo direttamente con le installazioni delle gallerie.

Cosa troverete dentro al museo

L’interno del museo Principe Felipe è organizzato su tre piani, in cui vengono organizzate le diverse esposizioni; alcune temporanee altre permanenti. Il pian terreno è riservato alle biglietterie e ai servizi di svago: bar, ristorante e negozi di merchandising vari.

Salendo la prima rampa di scale mobili, si inizia subito forte: ecco i primi moduli di scienza interattiva, come l’Exploratorium, in cui mettersi alla prova con esperimenti di fisica e meccanica. Sempre al primo piano, nelle gallerie laterali, troverete una riproduzione del famoso Pendolo di Foucault, di ben 34 metri d’altezza.

Per i più piccoli poi, ci sono tantissime aule e spazi dedicati: uno di questi è “L’Espai dels Xiquets” in cui i bambini potranno divertirsi a scoprire segreti sul mondo degli animali e degli elementi.

Il secondo piano è dedicato a tre grandi premi Nobel: Santiago Ramón y Cajal, Severo Ochoa y Jean Dausset. Un percorso cronologico approfondito, supportato da prezioso materiale audiovisuale, nella vita di questi tre grandissimi personaggi.

Nell’ultimo piano invece, altre interessantissimi installazioni dedicata all’essere umano e alla meraviglia del suo corpo. Inoltre, tra le attività più interessanti da fare, c’è il percorso Gravità Zero, in collaborazione con l’Agenzia Spaziale Europea: un simulazione che riproduce le fasi di lancio a una stazione spaziale.

Museo della scienza di Valencia

Orario del museo della scienze

In linea con le altre strutture espositive della Città delle Arti e delle Scienze, l’orario del Museo delle Scienze Principe Felipe cambia leggermente a seconda del periodo dell’anno:

  • Bassa stagione: dal 07/01 al 17/03 e dal 13/10 al 22/12 aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 18:00 (lunedì - giovedì) 10:00 alle 19:00 (il fine settimana)
  • Media stagione: dal 18/03 al 30/06, dal 19/09 al 12/10, e dal 05/12 al 11/12 aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 19:00
  • Alta stagione: dal 01/07 al 18/09 aperto tutti i giorni dalla 10:00 alle 21:00

Biglietto del museo

Per quanto riguarda i biglietti, ci sono diverse soluzioni a vostra disposizioni. Se non amate molto la programmazione, e quindi acquistare i biglietti in anticipo, potete provare a recarvi direttamente alle biglietterie del museo (aperte fino a mezz’ora prima dell’orario di chiusura): in genere, a meno che non andiate in alta stagione, non troverete moltissima fila.

Questi i prezzi delle entrate:

  • Adulti 8€
  • Ridotta 6,20€
  • Gruppi adulti 5,80€
  • Studenti 4,30€

Attenzione: per la simulazione spaziale è necessario prenotarsi alle biglietterie, quindi agli interessati, raccomando di chiedere subito la disponibilità per il giorno in cui andrete; il costo è di 2€.

Nel caso abbiate già in mente una serie di visite, e non solo alla Città di Calatrava ma - per esempio - anche al Bioparc di Valencia, il mio consiglio è quello di acquistare i biglietti online: oltre alle file vi risparmierete pure qualche euro.

Due possibilità: o attraverso il sito ufficiale del museo o acquistando online la Valencia Tourist Card, ovvero la tessera del turista con cui riceverete ottimi sconti sull’ingresso per le principali attrazioni della città.

Come raggiungere il museo delle scienze

Pur non essendo servito direttamente dalla metropolitana - la linea più vicina è quella di Alameda (15 minuti a piedi) - raggiungere il Museo Principe Felipe è molto facile.

Nel caso in cui non possiate o non vogliate, andare a piedi - 25 minuti dal centro città - il modo più semplice è con l’autobus urbano: il numero 95 è la linea principale dal centro. In alternativa, vi resta sempre il buon vecchio taxi: non spenderete più di 10€.

Lascia un commento:
visitare valencia
Tutto ciò di cui hai bisogno per visitare Valencia: trasporti, dove dormire, luoghi da vedere, bar tradizionali, ristoranti, eventi, quartieri e molto altro.

guida valencia