Quando una vacanza non dovrebbe finire mai!

Vacanze a Valencia
10, Jul 2017

Il caldo è ormai arrivato, così come il momento di organizzarsi al meglio per goderci a pieno questa stagione estiva, ma quale posto scegliere fra tanti? Quale località può rivelarsi la scelta migliore per vivere un indimenticabile week end? Certo visitare una città ha sempre il suo fascino ma anche il mare in questo periodo attira parecchio!

Mi presento, mi chiamo Edoardo, autore di Blogger Addicted - un blog non consigliatocheeky. Se volete il mio parere, pianificate al più presto le vostre vacanze a Valencia!

Per quale motivo?
Ora vi spiegherò tutti i perchè, seguendo i passi della mia esperienza in terra spagnola!
Quanto tempo serve per visitare Valencia?
La risposta è..quanto più tempo avete a disposizione ovviamente!
Ma se proprio dovete accontentarvi di un week end, sarà sicuramente speso benissimo!

Situata sulla costa orientale della Spagna, Valencia gode di un clima mediterraneo mite con una media annuale è di 17,8 °C.

LEGGI ANCHE: Valencia - La Guida Essenziale

L'Aeroporto di Valencia, è situato a 9 km ad ovest di Valencia, ed è servito benissimo, infatti una volta atterrati potrete dirigervi in Metro senza nemmeno uscire dall’aeroporto e raggiungere il centro della città in pochissimo tempo.

Non perdete tempo!

Una cosa che vi consiglio vivamente di non farvi mancare è la VLC Card, una card che funge in primis come abbonamento per la Metro ( potrete scegliere la durata, 24,48 e 72 ore) ma anche per il trasporto urbano, in autobus, tram e non solo, infatti acquistando la VLC Card avrete a disposizione anche l’ingresso gratuito a molti musei della città, sconti speciali presso le principali attrazioni turistiche, sconti utilizzabili nei negozi ed anche moltissimi locali della città convenzionati (e troverete l’elenco completo all’interno della guida che vi verrà fornita con la card).

Un week end (meglio se di 3 giorni) è la soluzione ideale per visitare la città spagnola, tra le numerose attrazioni troverete al primo posto l’imperdibile “Ciudad de las Artes y las Ciencias” il complesso architettonico composto da cinque differenti strutture: El Palau de les Arts Reina Sofía, L'Hemisfèric, L'Umbracle, Museo delle scienze Principe Felipe e soprattutto il Parco Oceanografico di Valencia; dove potrete passare tranquillamente un’intera giornata passando tra gli incantevoli giardini Turia.

Altre tappe obbligatorie assolutamente sono il Bioparc di Valencia dove lasciarvi incantare da un bellissimo giardino zoologico ricco di animali nel quale è stato ridotto al minimo l'impatto visivo delle barriere che dividono i visitatori e gli animali, dopo di che merita di essere visitato o meglio dire vissuto il centro storico cittadino, dove oltre agli edifici storici potrete immergervi nella vita valenciana di ogni giorno.

Infine un’ultima giornata dove è d’obbligo godersi la spiaggia, raggiungibile comodamente anche in Metro (per quanto riguarda la spiaggia Malvarrosa), il mare e il sole... tanto sole!

Insomma, non ho dubbi che Valencia saprà farvi vivere un week end indimenticabile!

Lascia un commento:
visitare valencia
Tutto ciò di cui hai bisogno per visitare Valencia: trasporti, dove dormire, luoghi da vedere, bar tradizionali, ristoranti, eventi, quartieri e molto altro.

guida valencia