Ostelli a Valencia: comodità e risparmio 0

La prima volta che arrivai in città, la mia casa fu per un intero mese un ostello.

Non ti dirò quale, ma ti assicuro che si trattò di un periodo piacevolissimo.

Nel post in questione vorrei segnalarti quindi alcune delle mie strutture favorite per dormire in ostello a Valencia (magari facendo ricredere i più scettici). 😉

I vantaggi del dormire in ostello

Prima di vedere la selezione delle strutture scelte, Ostello a Valenciaci terrei a evidenziare gli aspetti positivi di questa soluzione di pernottamento:

  • Sono gli alloggi più economici che troverai in città;
  • Puoi includere la colazione per un prezzo contenuto;
  • La maggior parte degli ostelli sono posizionati in zone strategiche;
  • Se viaggi da solo o in gruppo e vuoi conoscere gente, avrai modo d’incontrare tante persone;
  • Computer e wifi sono gratuiti e disponibili 24h.

Nest Hostel

Una specie d’istituzione tra gli ostelli, con strutture presenti nelle principali mete turistiche spagnole. Il Nest Hostel di Valencia dispone di due strutture: il Red, situato nella centralissima calle de la Paz, e il Purple in plaza de Tetuan. Entrambe le soluzioni sono più che valide. I prezzi variano a seconda della soluzione scelta: un letto nella stanza da 12 vi costerà circa 10 €, mentre per la camerata da 6 il costo sarà di 12,40 €. Con 3 € potete aggiungere la prima colazione. Tra le attività peculiari offerte dall’ostello ci sono le tour a piedi gratuiti per la città, lezioni di salsa e il pub crawl (ovvero tour notturni per i bar del centro al costo di 10 €).

Quart Hostel

Vicinissimo alle Torri di Quart, un punto di partenza perfetto per iniziare un tour del centro storico di Valencia, il Quart Hostel è una struttura da poco rinnovata, con un design estremamente curato. I prezzi vanno da 9 € per un posto in camerata da 8, a 36 € complessivi per una stanza matrimoniale. Dal sito della struttura, al momento della prenotazione, puoi scegliere se aggiungere la colazione pagando 2 € a persona. Per smaltire invece un pranzo a base di paella, c’è la palestra interna con pesi, macchinari vari e cyclette.

Home Backpackers Hostel

A due passi dalla movida del barrio del Carmen, uno dei quartieri più animati di Valencia, dove al calar del sole inizia a salire la musica dei locali notturni. L’ostello Home Backpackers è una buona scelta se sei a Valencia per diverti. Le stanze partono da 13 €, in camerate da 8, mentre per una doppia sono necessari 20 € a persona. Il bello di questa soluzione, oltre alla vicinanza ai bar del centro, sono le due terrazze nel tetto, dove sorseggiare un bicchiere di sangria e scambiare qualche chiacchiera con gli altri “backpackers”.

Home Youth Hostel

L’Home Youth Hostel nasce all’interno di un edificio storico, con maioliche tradizionali, patio interno e travi di legno, anch’esso in una posizione ideale per scoprire Valencia, situato di fronte alla magnifica Lonja de la Seda e a pochi passi dal mercato centrale. La struttura offre sistemazioni a partire da 14€. Al contrario delle altre strutture, qui non troverai le classiche camerate con letti a castello. Le stanze infatti, possono ospitare da 2 a 4 persone massimo.

Controlla le disponibilità

Se vuoi verificare le disponibilità degli ostelli sopra elencati o trovare delle alternative, qui sotto troverai il box di Booking: il motore di ricerca numero 1 al mondo quando si parla di pernottamento. Le modalità di ricerca sono già impostate su Valencia e come risultati troverai solo degli ostelli e B&B; non dovrai far altro che impostare le date del tuo viaggio.



Booking.com

Nel caso avessi bisogno di un “consiglio su misura”, lasciami pure un commento o scrivimi una mail con numero di persone, budget, e preferenze varie. 😉

Newsletter

Vuoi pianificare al meglio il tuo viaggio a Valencia? Iscriviti alla nostra mailing list...

Grazie! Riceverai una mail per completare l'iscrizione.

Qualcosa è andato storto